Con quale servizio di streaming funziona Amazon Alexa?

Con quale servizio di streaming funziona Amazon Alexa? Chiariremo questo aspetto nel nostro articolo di oggi e mostreremo quale servizio funziona con Alexa.

Che bello sarebbe, se tutto nella Smart Home fosse compatibile con tutto! Non ci siamo ancora. Gli altoparlanti WiFi generalmente supportano solo alcuni servizi di streaming. Soprattutto per Amazon Echo e per il suo assistente vocale Alexa, l’elenco dei servizi di streaming compatibili è ancora molto modesto. La ragione di questo potrebbe essere il rafforzamento dell’offerta di Amazon Music Unlimited. Ma viziare i fan non fa mai male: la Skill di Spotify fornisce musica a comando.

Servizi compatibili con Alexa ed Echo

Amazon Echo è un altoparlante e quindi fatto per la riproduzione musicale. Per fare questo, tuttavia, Echo ha bisogno di un servizio di streaming musicale. Questo perché i fornitori di streaming musicale devono rendere le loro offerte compatibili con Alexa, l’assistente vocale intelligente, in modo che l’utente finale possa controllare l’offerta musicale con i comandi vocali di Alexa.

Amazon Alexa attualmente supporta le seguenti offerte di streaming musicale:

Buone notizie: Spotify, Deezer e TuneIn sono compatibili con Amazon Echo

Lo streaming musicale è uno standard. La maggior parte di questi streaming ha un servizio preferito che funziona da molti anni. Quando si collegano in rete diffusori e sistemi smart home, alcuni servizi potrebbero non essere supportati. Ad esempio, se non si vuole fare a meno dell’assistente vocale di Amazon Echo, potrebbe essere necessario abituarsi a un nuovo servizio di streaming. In realtà, non è un grosso problema, perché non è più gestito tramite la solita app, ma via Alexa.

Per la maggior parte degli utenti, tuttavia, non dovrebbe essere necessario alcun cambiamento di rilievo, perché Alexa supporta già molti dei principali fornitori di streaming musicale in circolazione.

Cattive notizie: Apple Music e Google Play Music non sono compatibili con Alexa

La situazione è diversa con servizi comparabili di streaming musicale da parte di concorrenti nel mercato degli altoparlanti intelligenti: Apple Music, per esempio, non è supportata da Amazon Alexa. Questo può essere dovuto ad Amazon da un lato, ma anche alla mancanza di volontà della concorrenza di aprirsi ad un ecosistema esterno. Soprattutto nel caso di Apple, questo è molto probabile. HomeKit, Siri e Apple TV sono prodotti simili.

Ma alla fine del 2018, Apple ha annunciato che iTunes Music avrebbe lavorato con Amazon Echo. Funziona già così negli Stati Uniti, ma non ancora in Europa.

Integrazione di un servizio di streaming musicale nell’App Alexa

L’integrazione dei servizi di streaming musicale con il controllo vocale di Alexa e con lo streaming di musica su un altoparlante Echo funziona seguendo i 6 passaggi elencati:

  • Installazione dell’applicazione nativa per lo streaming di musica sullo smartphone
  • Apertura dell’app Alexa
  • Accedere a “Musica, video e libri” nell’angolo in alto a sinistra del menu principale.
  • Selezionare il servizio di streaming musicale desiderato
  • Viene visualizzata una finestra di dialogo. Inserire le credenziali per lo streaming di musica e dare il permesso ad Alexa di accedere al servizio di streaming di musica.
  • Finito!

 

Una parola da noi
Ti è piaciuto questo articolo o hai una domanda su Amazon Alexa e Echo? Allora lasciaci un commento, o meglio ancora, accedi al forum e fai la domanda alla comunità. Puoi anche dare un’occhiata al manuale di Amazon Alexa (clicca qui per l’introduzione e qui direttamente su Amazon).

Rispondi

2 commenti su “Con quale servizio di streaming funziona Amazon Alexa?”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: