Come controllare il televisore con Alexa

alexa italia firetv televison

Come controllare il televisore/television con Alexa: come funziona esattamente la connessione e quali modelli lo permettono, tutto spiegato.

Come controllare il televisore con Alexa

E’ possibile controllare la TV con Amazon Alexa? In alcuni casi sì, in altri no. Ci sono alcune opzioni.

Tuttavia, ci sono alcune possibilità di collegare la TV al cellulare, ad esempio.

  1. La cosa più semplice è una TV che ha Alexa già integrato. Dal 2019, ce ne sono alcune. Presenterò tra poco tempo alcuni candidati.
  2. Il prossimo passo sarà l’acquisto di un Amazon Fire TV. Con questo “Streaming stick”, è possibile utilizzare Alexa per accendere il televisore e controllarlo. Ma solo con la chiavetta Fire Tv, non con un Amazon Echo in tutti le case.
  3. Soluzioni di terze parti consentono anche la connettività.
    • È inoltre possibile utilizzare Harmony Hub di Logitech con Alexa per controllare la TV. Questo vale sia per i modelli Samsung che per i televisori di altri produttori. (La skill die Logitech tuttavia non è disponibile in Italiano)
  4. Un passo speciale è rappresentato da un’applicazione. Se hai una TV più vecchia, non usi Fire TV (perché usi ChromeCast, ad esempio), sei negli Stati Uniti e sei un utente di Samsung TV, “Smart TV Remote” ha anche una versione smartphone in Google e iTunes. Tutto ciò di cui avete bisogno è un Amazon Echo (Dot) e l’applicazione Smart TV Remote sul vostro cellulare.

1. La soluzione più semplice: utilizzare un televisore con Alexa integrato.

Questo è tutto quello che c’è da dire: un televisore con Alexa integrato può essere controllato con Alexa: accendere, navigare, regolare, ecc. A seconda del provider TV, è necessario scaricare un’abilità corrispondente e collegare la TV ad Alexa. Collegare Amazon Alexa e la TV attraverso l’applicazione Alexa funziona in questo modo:

  • Avviare l’applicazione Alexa sul tuo smartphone e aprire il menu nell’angolo in alto a sinistra.
  • Scorrere verso il basso e toccare la voce di menu “Impostazioni”.
  • Selezionare “TV e video” nel menu “Impostazioni”.
  • Selezionare TV e seguire le istruzioni

Alcuni modelli che hanno Alexa integrato sono:

  • Toshiba: Toshiba Smart TV 55 pollici UHD & LED (versione 2019)
  • Samsung: Smart TV 4K 50 pollici UHD (versione 2019)
  • LG: Smart TV 4K UHD: 49 pollici UHD (versione 2019)

Collegamento e controllo di un televisore Samsung ad Alexa

Ora la Samsung SmartThings Alexa Skill offre  funzioni di controllo di base per la TV. Le seguenti fasi sono necessarie per impostare la funzione Abilità TV per i televisori Samsung:

  • Aprire l’applicazione Amazon Alexa (Android | iOS) e selezionare il menu in alto a sinistra dello schermo.
  • Fare clic su “Abilità e gioco”.
  • Fare clic sul simbolo della lente d’ingrandimento (ricerca) nell’angolo in alto a destra e digitare “SmartThings”.
  • Attivare la skill nella lista di ricerca e seguire le istruzioni.

La skill si collega al tuo account Samsung. Purtroppo, pochissime funzioni di controllo sono attualmente disponibili attraverso l’abilità. Comprende l’accensione e lo spegnimento della TV, ma non molto di più. Se state cercando altre opzioni, dovreste comunque utilizzare l’applicazione Smart TV Remote App.

Collegamento e controllo di un televisore Sony con Alexa

I televisori Sony possono anche essere collegati ad Alexa e controllati via voce. Hai bisogno di un modello 2016 (o successivo) con Android 8 Oreo. Inoltre, un account Amazon e un account Google sono necessari per il collegamento tra la TV e Alexa.

Collegare e controllare un LG TV con Alexa

Anche i proprietari di una LG TV realizzata nel 2018 (o più tardi) con WebOS 4.5 e AI ThinQ possono essere soddisfatti, perché il loro dispositivo è compatibile con Alexa.

Collegare e controllare un Panasonic TV con Alexa

I modelli 2018 con Alexa possono essere utilizzati anche da Panasonic. La condizione di base per il controllo vocale a distanza è un account Panasonic.

2. Controllare la tua TV con Amazon Alexa con Fire TV

Dal 2018, Amazon vende la versione Fire TV “Basic Edition”. Che non include Alexa, e a causa di questo, non è stato possibile controllare la TV con Alexa con Fire TV. Ma, Fire TV Basic Edition ha molti vantaggi, anche se non si connette con Alexa.

Dal 2019 Amazon vende su amazon.it versione che funzionanno con Alexa:

  • Amazon Fire TV (con alexa)
  • Amazon Fire TV 4k (con Alexa)

Fire TV è un box di streaming, una piattaforma separata, che si collega a una presa HDMI sul televisore. È molto facile controllare la TV con il telecomando Fire TV, che viene fornito con ogni Fire TV.

controlare il televisore con alexa fire tv
Fire TV Normal, con Alexa (pulsante sul telecomando!)
fire tv box
Fire TV 4K (vecchia versione, ora un “stick”)

Fire TV ha un “App store” separato, in cui è possibile caricare applicazioni come Netflix. È anche possibile collegare il telecomando Fire TV con un Echo (Dot) a casa, ma non sarà possibile controllare la TV con l’Echo Dot al di fuori del menu Fire TV, perché Echo ha bisogno di collegare un “Hub” (probabilmente Logitech Harmony Hub o simili). È possibile utilizzare Alexa (Echo & Remote) solo per navigare all’interno della piattaforma Fire TV, non sugli altri canali come la normale TV (cavo fisso).

Se vuoi configurare il tuo Fire TV Stick per un nuovo televisore, apri le impostazioni e vai su Controllo dispositivi – TV. Qui è possibile configurare le opzioni corrispondenti con Cambia TV. Una “soluzione” per accendere la TV con Alexa: utilizzare un dispositivo Alexa con: “Alexa, show Fire TV”. o “Alexa, show FireTV”.

Navigare Fire TV per i film di Amazon Prime:

  • “Cerca / mostrami [Film / Serie]”.
  • “Trova [titolo / genere].”

In altre applicazioni funziona allo stesso modo, ma è necessario aggiungere il nome dell’applicazione. Per esempio:

  • “Cerca / mostrami [Film / Serie] su Netflix“.
  • “Trova [titolo / genere] su Netflix.”

È possibile collegare più dispositivi Alexa alla stessa Fire TV, ma solo un dispositivo Alexa alla volta può controllare una Fire TV. Ho anche un manuale di Fire TV.

controlare televisore fire tv
Il menu

3. Alternativa al telecomando Smart TV: Logitech Harmony Hub

Attenzione: fino a quando la skill non viene tradotta, non è direttamente compatibile con alexa! Ma il controllo del televisore può essere effettuato anche tramite l’applicazione separata di Logitech.

Per rendere Samsung TV o qualsiasi altra Smart TV Alexa compatibile, c’è una deviazione tramite l’ Harmony Hub.

Se state già utilizzando il gateway per controllare la vostra smart home, questa soluzione è sicuramente la soluzione che fa per voi. Tutti gli altri dovrebbero prima fare un investimento medio di circa 130 euro.

Cosa è necessario per il controllo TV con Alexa:

  • Harmony Hub
  • Harmony Skill (non ancora disponibile in italiano e quindi non funziona in Italia)
  • Amazon Echo
controllare il televisore con alexa paquete
controlare la tv con harmony

Come nella versione Smart TV Remote, la Skill deve essere collegata all’app per il controllo TV con Harmony. Durante la configurazione, i televisori e i canali possono essere denominati singolarmente, in modo da consentire l’esecuzione di comandi quali “Alexa, attiva canale preferito con Harmony”.

Come con la Skill Smart TV Remote, il nome della Skill Alexa deve essere menzionato nei comandi vocali (bisogna cioè dire “di’ a Smart Remote” o “con Harmony”). Naturalmente, questo rende entrambe le varianti un po’ accidentate. Logitech ha già annunciato che sta lavorando all’uso di comandi vocali naturali. Questo aggiornamento è attivo in America dalla fine del 2016.

Se possiamo controllare la TV con un semplice “Alexa, TV on”, la connessione tra TV, Echo e Alexa diventa molto più pratica. Il Logitech Harmony Hub sarebbe un’alternativa migliore al telecomando Alexa TV rispetto all’App Smart TV Remote.

Controlla il tuo televisore con Sonos Beam (Alexa integrato)

Se si tratta di Sonos, un caos telecomandato sul tavolo del soggiorno non ha altro da fare. Non hai più bisogno di un telecomando universale. Con Sonos Beam, Sonos offre un sistema compatibile con Amazon Alexa. Invece di avere un telecomando in mano, è possibile attivare la TV con “Alexa, accende la TV”.

Il Sonos Beam da 450 euro è compatibile anche con AirPlay 2 e con il servizio Siri di Apple.

Sonos Beam include i comandi di Alexa

Sonos non è il primo, ma il più noto produttore di una sound bar che può essere controllata con Alexa. Come gli altri diffusori Sonos, Sonos Beam non richiede un telecomando ed è controllato solo da un’applicazione o, ora, anche da un comando vocale. Perché Alexa sia in grado di controllare la TV, deve supportare le funzioni CEC. Un altro prerequisito è che ci sia uno slot HDMI ARC libero sul televisore e che il Sonos Beam sia collegato ad esso. Il fatto che Sonos utilizzi l’HDMI è una novità, ma inevitabile per questa funzione.

Se si desidera controllare Sonos Beam a distanza, è possibile. Il posizionamento delle funzioni di controllo su un telecomando universale, come il telecomando Logitech, non è un problema.

Controllare il televisore con Alexa e la applicazione Smart TV

Il controllo vocale Alexa funziona per (quasi) tutte le Smart TV Samsung

Il popolare Android app Smart TV Remote per il controllo di TV Samsung dall’applicazione rende facile controllare Smart TV con Alexa attraverso un nuovo Alexa Skill – un’alternativa conveniente e conveniente per il controllo tramite il Logitech Harmony Hub, perché non è necessario acquistare hardware aggiuntivo. Tutto quello che serve

  • Smart TV (con un telefono cellulare a infrarossi o un trasmettitore esterno a infrarossi come Anymote o zmote, televisori di diversi produttori possono essere controllati tramite l’applicazione Smart TV a distanza, ma se si seleziona la modalità di rete, deve essere un dispositivo Samsung)
  • Amazon Echo, Echo Dot, Echo Show, Echo Plus o altro dispositivo di eco
  • App Smart TV Remote per Android
  • Alexa Skill Smart TV Remote

Per inciso, non bisogna lasciarsi scoraggiare dalle valutazioni negative sulla Skill Smart TV Remote. Le critiche nascono principalmente dal fatto che manca la variante per iOS o che manca il supporto per il proprio modello Samsung, la praticabilità della Skill è criticata solo raramente.

Quali TV Samsung sono compatibili con la Smart TV Remote-Alexa Skill?

Prima di tutto è bene sapere che non tutti i modelli Samsung sono compatibili con il telecomando Alexa Skill Smart TV. Secondo lo sviluppatore, tutti i televisori Samsung Serie B, C, D, E e F (TV 2011-2013) possono essere controllati tramite l’applicazione remota con Alexa. Sono supportate anche le nuove Serie K e M dal 2016 al 2017.

Solo i televisori Samsung serie H e J 2014 e 2015 non sono compatibili con Alexa tramite Smart TV Remote. La ragione è che in questi modelli il protocollo di comunicazione è stato modificato.

Come installare Smart TV Remote Pro Alexa Skill:

Attivare Smart TV Remote Skill Pro gratuitamente.

  • Accedi al tuo account Amazon.
  • Attiva la ricerca dei dispositivi.
  • Attendi che venga visualizzato un nuovo televisore.
  • Seleziona “Amazon Echo Smart Home Skill” nelle impostazioni dell’applicazione e inserisci il tuo indirizzo e-mail. Questo è necessario solo per la registrazione e non viene salvato. Quindi fai clic su Registrati.

Usare il comando vocale “Alexa, cerca nuovi dispositivi”. L’installazione riuscita viene ora riportata direttamente nell’applicazione. Per disattivare la skill, è sufficiente disattivare la voce “Voice Assistant” nelle impostazioni App.

Passo dopo passo: collegare Alexa alla TV

  • Scarica App Smart TV Remote (Attenzione: solo per Android)
  • Registrati sulla Smart TV Remote Alexa Skill

Come si registra il telecomando Alexa Skill Smart TV? Perché l’App Smart TV Remote e l’omonima Alexa Skill possano lavorare insieme senza problemi, la skill deve essere registrata nell’app. Ecco come funziona:

  • Impostazioni > Amazon Echo > Registrati
  • Viene generato un codice per la connessione
  • Comando vocale ad Alexa: “Alexa, di a Smart Remote di registrare l’applicazione con il codice XXXX”.

Panoramica dei comandi vocali remoti Smart TV più utili

Comando TV con Alexa:

  • “Alexa, di’ a Smart Remote di accendere il televisore”.
  • “Alexa, di’ a Smart Remote di spegnere il televisore”.
  • “Alexa, di’ a Smart Remote di alzare il volume”.
  • “Alexa, di’ a Smart Remote di alzare il volume a (numero)”.
  • “Alexa, di’ a Smart Remote di abbassare il volume”.
  • “Alexa, di’ a Smart Remote di abbassare il volume a (numero)”.
  • “Alexa, di’ a a Smart Remote di andare in silenzioso”.
  • “Alexa, di’ a Smart Remote di tornare indietro”.
  • “Alexa, di’ a Smart Remote di tornare al canale (numero)”.
  • “Alexa, di’ a Smart Remote di proseguire in silenzio”.

Cambiare canale con Alexa

  • “Alexa, di’ a Smart Remote di andare su”.
  • “Alexa, di’ a Smart Remote di andare a”.
  • “Alexa, di’ a Smart Remote di attivare un canale”.
  • “Alexa, di’ a Smart Remote di salire di un canale”.
  • “Alexa, di’ a Smart Remote di scendere di un canale”.

Una parola da noi
Ti è piaciuto questo articolo “controllare il televisore con alexa” o hai una domanda su Amazon Alexa e Echo? Allora lasciaci un commento, o meglio ancora, accedi al forum e fai la domanda alla comunità. Puoi anche dare un’occhiata al manuale di Amazon Alexa (clicca qui per l’introduzione e qui direttamente su Amazon).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 commenti su “Come controllare il televisore con Alexa”