Amazon Alexa: controllare Sonos

aleitalia-sonos-app

L’utilizzo del controllo di Amazon Alexa Sonos è molto conveniente e rende molto più facile ascoltare musica. Questo articolo mostra come funziona.

Sonos soffre un po’ della sua enorme App, ma la forza dei comandi vocali sopra la skill Alexa può cambiare il modo di controllare Sonos. Mentre alcuni dei diffusori dell’azienda – come il Sonos One – sono dotati di Alexa integrata, molti non sanno che è possibile controllare ogni diffusore Sonos con l’Alexa Skill. Questo significa che è possibile aggiungere il controllo vocale per soli 39€ con un Echo Dot e cambiare completamente il setup per ascoltare musica.

Quindi, continuate a leggere per avere tutto ciò di cui avete bisogno, oltre a un elenco completo di comandi per ottenere il massimo dalla vostra installazione di Alexa/Sonos.

Amazon Alexa: controllare Sonos

Il collegamento tra Amazon Echo e un diffusore Sonos è un processo a più stadi, ma è più facile di quanto si pensi. È sufficiente sapere che è necessario avere entrambe le app Alexa e Sonos completamente configurate e pronte a partire prima di iniziare. Gli altoparlanti Echo e Sonos devono essere accesi.

Cerca l’app Alexa per “Sonos” e installa la skill. Potrebbe non essere necessariamente in cima ai risultati della ricerca, ma cerca quello di Sonos, Inc. Durante questo processo, dovrai autenticare sia il tuo account Amazon (con autenticazione a due fattori se abilitato) che il tuo account Sonos.

Una volta fatto questo, vai all’app Alexa, apri il menu laterale e seleziona “Smart Home”. Seleziona i dispositivi e poi “trova” i dispositivi. Alexa esegue una scansione rapida e dovrebbe ora riconoscere e visualizzare il dispositivo Sonos. Vedrai il nome del gruppo / nome della stanza se ne avete impostato uno per i vostri Sonos invece dell’altoparlante stesso.

Una volta fatto questo, far riprodurre qualcosa è facile come inviare comandi ad Alexa. Il mio gruppo Sonos è “salotto”, quindi dirò solo, per esempio: “Alexa, suona Guns’n’Roses in salotto”.
Ma quando chiedi ad Alexa di suonare qualcosa su Sonos, devi dire tutto senza perdere un colpo. Se esitate un secondo tra la canzone o podcast e il vostro gruppo di diffusori Sonos, il suono potrebbe arrivare su Echo invece che sui Sonos.

La Skill di Alexa per Sonos spiegata

Se si dispone di un sistema Sonos e di un altoparlante Amazon Echo, è possibile utilizzarlo per controllare l’intero sistema Sonos. Ciò include anche la riproduzione di musica da alcuni servizi di streaming e il controllo della riproduzione di musica radiofonica anche offline.

Leggi anche: La guida musicale Sonos per Alexa.

Scaricare Alexa Skill per Sonos è facile. Vai all’app Alexa e poi cerca Sonos dal menu Skills. Dopo il download, i tuoi account Sonos e Amazon vanno collegati, è tutto un processo guidato. Una volta fatto questo, sei pronto a patire. Guarda il nostro riassunto delle migliori skill di Alexa per avere più idee su ciò che puoi scaricare.

aleitalia-sonos-app

Quali servizi possono essere utilizzati con la skill Sonos?

Per riprodurre la musica tramite Alexa, è necessario essere registrati e utilizzare uno dei servizi di streaming. Questi servizi devono essere collegati nel tuo account Alexa. Tra gli altri ci sono i seguenti:

Se hai un account attivo Amazon Music, Alexa lo riprodurrà. Perché Alexa riproduca musica da uno degli altri servizi, è necessario dirle quale servizio dovrebbe utilizzare.  A meno che non si utilizzi Spotify.

Come impostare Spotify come predefinito da Alexa?

Se siete stati alla ricerca di una Amazon Echo Spotify Skill, probabilmente avete notato che non c’è. Questo non significa che non puoi goderti le tue playlist Spotify con comandi vocali su Echo. Spotify ha una speciale predisposizione con Alexa, cioè è possibile impostarlo come sorgente predefinita permanente.

Puoi facilmente impostare Spotify come fornitore audio standard nel tuo Echo. Vai all’app Alexa e seleziona Impostazioni > Musica & Media. È possibile passare da Amazon Music a Spotify.

Cosa non farà Sonos/Alexa?

Non è possibile riprodurre la radio degli artisti o la radio Spotify, i podcast non sono supportati neanche con Alexa; dovrai usare la tua app Sonos proprio come prima. Chiunque utilizzi le playlist curate da Spotify deve seguirle ed elencarle nelle playlist. Il comando vocale deve quindi indicare che si tratta di una playlist.

alexa sonos casaApplicare gruppi musicali Alexa non funziona con altoparlanti di terze parti, non è possibile specificare gruppi impostati nell’app Sonos. Inoltre, non c’è alcun supporto per la musica offline (memorizzata localmente) e non è possibile aggiungere timer per spegnere la musica dopo che ci si è allontanati da casa.

 

I comandi più importanti di Alexa Sonos

Prima di richiamare un elenco di comandi, imparare a emettere un comando Sonos.

  • Pronuncia “Alexa” (chiaro).
  • Pronuncia “Riproduci” e il nome dell’artista. Se si seleziona una canzone, probabilmente si deve dire “di [nome dell’artista]”.
  • Ora è necessario specificare l’altoparlante Sonos con cui si desidera giocare. Alla fine del comando devi dire “su [nome speaker Sonos]”.

Ricordate: se state usando un particolare servizio che non è Amazon Music o Spotify di default, dovete anche aggiungere “da [servizio musicale]”. Ecco un esempio completo:

“Alexa, riproduci Guns ‘n’ roses da Pandora su Sonos”.

Piuttosto lungo, ma funziona.

Comandi di riproduzione generale

  • “Alexa, pausa/stop/riprendi (in nome della stanza)”.
  • “Alexa, salta/canzone successiva (in nome della stanza)”
  • “Alexa, suona la canzone/playlist successiva/precedente (in nome della stanza)”.
  • “Alexa, suona la mia playlist (nome della playlist) (in nome della stanza)”.
  • “Alexa, riprendi in (nome della stanza)”.
  • “Alexa, canzone/traccia precedente/successiva”
  • “Alexa, di cosa si tratta (nome della stanza)?

Comandi del volume generale

  • “Alexa, alza/abbassa (in nomi dei locali)”.
  • “Alexa, più forte/piano (in nomi dei locali)”.
  • “Alexa, imposta il volume a 3 (30%) (in nomi dei locali)”.
  • “Alexa, nessuna musica in (nome della stanza).”

Avvia la riproduzione Spotify

  • “Alexa, ascolta la musica in (nome della stanza)”.
  • “Alexa, riproduci (artista) in (nome della stanza)”.
  • “Alexa, suona (nome della canzone) di (artista) in (nome della stanza)”.
  • “Alexa, riproduci l’album (nome album) di (artista) in (nome stanza)”.
  • “Alexa, suona musica per (attività) in (nome della stanza)”.

 

Rispondi

Un commento su “Amazon Alexa: controllare Sonos”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: