Amazon Alexa ora é compatibile con HomeMatic

Gli utenti della soluzione Homematic IP Smart Home possono essere soddisfatti: i dispositivi smart sono ora compatibili con Amazon Alexa.

L’aggiornamento eQ-3 delle applicazioni IP per la casa rende ancora più conveniente l’utilizzo di componenti collegati in rete. Gli appassionati di tecnologia che non possiedono ancora alcun componente domestico possono testare Alexa Skill per HomeMatic IP presso ISH o CeBIT in loco.

amazon echo sub

Panoramica delle funzioni: Alexa Skills per HomeMatic IP

Alexa-Skill non solo fornisce il controllo dei componenti IP domestici tramite comando vocale, ma estende anche il numero di comandi di controllo IP disponibili. Se l’altoparlante Amazon Echo o Echo Dot è impostato per la ricezione, attende la parola chiave. I comandi possibili includono:

  • “Alexa, attiva le lampade di lettura”

per accendere più lampade intelligenti contemporaneamente.  Con il comando:

  • “Alexa, protezione totale attivata”

è possibile attivare contemporaneamente i dispositivi di sorveglianza e sicurezza precedentemente definiti da IP domestico. Con poche parole è possibile adattare singoli apparecchi o intere scenari alle esigenze. In futuro, molte altre funzioni supplementari saranno gradualmente aggiunte e rese disponibili gratuitamente.

La skill HomeMatic non fa nulla in modalità protezione

Purtroppo, la skill HomeMatic di Amazon Alexa non funziona quando viene attivata la modalità di protezione del sistema smart home. Il controllo vocale tramite Amazon Echo (o Dot) non è più possibile. Il controllo domestico tramite le varie applicazioni casalinghe o un telecomando non è influenzato.

Quali applicazioni offre HomeMatic per il controllo intelligente della casa?

Tutte le app HomeMatic IP sono state aggiornate e sono disponibili gratuitamente. Il produttore di HomeMatic IP, eQ 3, ha creato un sito web di informazione separato con suggerimenti per il controllo intelligente della casa per ciascuno di essi. Qui l’esatta configurazione dei singoli componenti viene spiegata in dettaglio e con foto. Li presentiamo a colpo d’occhio:

  • L’applicazione HomeDroid è destinata ai dispositivi Android a partire dalla versione 1.6 (o successiva). Supporta soluzioni domestiche wireless e cablate. È possibile impostare i “preferiti” utilizzati di frequente e richiamare gli aggiornamenti di stato sincronizzati tramite iPhone o Apple Watch.
  • L’applicazione Home24 per i dispositivi Android è divisa in due versioni e può essere scaricata come applicazione per smartphone o tablet. Può essere utilizzata in modo particolarmente flessibile con i pulsanti liberamente selezionabili e può anche controllare diversi centri di controllo, se lo si desidera.

Tuttavia, se si preferisce utilizzare un computer invece di dispositivi mobili, Homematic ha anche sviluppato una propria applicazione per fisso. Questa si chiama Orbylon ed è caratterizzata da una funzione molto particolare. Nel modo “Disegna pianta” gli attuatori e i sensori possono essere posizionati e monitorati liberamente e in tempo reale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 commenti su “Amazon Alexa ora é compatibile con HomeMatic”