Amazon Echo Buds: la panoramica

amazon echo buds

Amazon Echo Buds sono nuove cuffie Bluetooth con caratteristiche Alexa, il che significa che è possibile chiamare Alexa direttamente con loro. Per chi sono buoni?

Amazon Echo Buds: la panoramica

amazon echo buds

Le Echo Buds sono la prima coppia di cuffie wireless di Amazon e sono attualmente disponibili solo per la vendita negli Stati Uniti. Se avranno successo sul mercato, saranno sicuramente lanciati anche su altri mercati europei. Vengono direttamente con una buona offerta: sono accessibili ($129), affidabili e offrono una buona riduzione del rumore. Ma le Echo Buds offrono un buon rapporto qualità-prezzo nel segmento wireless reale.

Amazon sta cercando di aggiungere Alexa a quasi tutti i prodotti tecnici, quindi ci sono anche idee come l‘Amazon Echo Loop. Quindi un paio di vere cuffie wireless con Alexa era inevitabile. Le Amazon Echo Buds sono il primo tentativo dell’azienda di sviluppare una vera cuffia wireless con Alexa, e sebbene non siano perfette, hanno dei buoni approcci.

Alexa mobile: le cuffie Alexa Echo Buds e l’assistente

Gli Amazon Echo Buds rendono Alexa ancora più personale. Se hai l’applicazione Amazon Alexa in esecuzione sul tuo dispositivo iOS o Android in background, puoi semplicemente dire la tua parola segnale preferita per attivare Alexa. Basta un sussurro discreto. Naturalmente è anche possibile controllare la playlist musicale con Alexa senza aprire il telefono.

Le Echo Buds funzionano anche con Siri e Google Assistant (a seconda del dispositivo), ma per ora solo Alexa può essere usato a mani libere.

Il controllo: due tasti premuti

Toccare le superfici esterne lisce delle Echo Buds per controllare varie funzioni. L’app Alexa ti dà la possibilità di assegnare funzioni diverse a ciascun auricolare (sinistro e destro), con un solo doppio tocco e un tocco lungo.

Prezzo delle gemme Amazon Echo Buds e inizio delle vendite

amazon echo buds detagli

Le Echo Buds costano solo 129 dollari e sono dotate di vivavoce con Alexa, riduzione attiva del rumore e naturalmente le normali funzioni delle cuffie. Rispetto alla concorrenza Amazon non fa male: le Pixel Buds 2 di Google costano 179 dollari, mentre Apple con 249 dollari, ancora una volta chiaramente più richieste per gli AirPods Pro.

Le Amazon Echo Buds non sembrano molto diverse nel design – infatti, probabilmente non si potrebbe indovinare chi produce le cuffie senza vedere il logo.

Gli auricolari sono realizzati in plastica e sono disponibili sia in nero opaco che lucido. Ognuno di loro ha un pulsante che può essere programmato per fare le cose nell’app Amazon Alexa. Una carica normale dovrebbe durare circa 20 ore, la porta di ricarica è una porta di ricarica microUSB invece dell’onnipresente porta USB-C. C’è anche un pulsante sul fondo che illumina un singolo LED sulla custodia per dirti quando è carica.

Simile: clicca su Per saperne di più

Se avete trovato questo articolo interessante, potete anche dare un’occhiata al manuale di Amazon Alexa o al manuale di Amazon Fire TV da parte mia. In alternativa, se sei uno sviluppatore, ho anche scritto un manuale per la programmazione di Alexa Skills.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *